Vedi Miti e verità sull’uso del Viagra nel sesso

Che cosa è un fatto provato sul Viagra

Tra le verità sull’uso del Viagra, è possibile sottolineare che i pazienti con problemi cardiovascolari possono usare il farmaco senza problemi. Gli assistiti di insufficienza cardiaca, ipertensione e altre malattie cardiache possono utilizzare il farmaco finché prescritto dal medico.

Inoltre, è altrettanto vero che i pazienti che usano medicinali a base di nitrati non possono assumere medicinali per curare l’impotenza. I nitrati sono utilizzati da persone che hanno avuto infarto o angina e il loro uso con compresse per la disfunzione erettile può causare gravi complicazioni.

Viagra 100 mg durata

Un altro dato provato è la durata degli effetti del rimedio: tra 4 e 6 ore, che è adeguato per il profilo delle abitudini sessuali di molte coppie. Tuttavia, il principio attivo del rimedio può avere un effetto fino a 12 ore per un gran numero di persone con disfunzione erettile.

È anche vero che il rimedio funziona per tutti i gradi di disfunzione erettile, essendo efficace dai casi lievi ai più complessi, e ha una buona efficacia indipendentemente dalla causa del problema, sia esso organico o psicologico.

Un’altra verità riguardo al trattamento è che il Viagra non è stato inizialmente sviluppato per trattare l’impotenza, ma per l’angina (basso apporto di ossigeno al muscolo cardiaco). Durante i primi studi, questi pazienti hanno riportato un “effetto collaterale curioso”, che era l’erezione quando c’era la stimolazione sessuale.

Viagra e le sue leggende

Tra i miti sul Viagra, uno dei più discussi è che il rimedio deve essere assunto un’ora prima dei pasti o subito dopo aver mangiato. Non vi è alcun cambiamento nell’efficacia del farmaco in relazione all’alimentazione.

È anche il mito che l’uso insieme all’alcol ha ritardato l’azione. Gli studi sugli uomini che hanno bevuto una bottiglia di vino hanno dimostrato che non c’è interazione tra alcol e droga. E vale la pena ricordare: il laboratorio che produce la medicina non raccomanda l’uso comune.

È sciocco pensare che il Viagra perda nel tempo il suo effetto nel tempo. Gli studi hanno dimostrato che anche dopo anni di trattamento, l’azione del farmaco non è cambiata. Inoltre, non ci sono problemi legati all’uso frequente del farmaco – la sicurezza di utilizzo a lungo termine è già stata dimostrata.

Infine, è mito affermare che le persone sopra i 70 anni non possono prendere la pillola blu. La verità è che non esiste un’età massima per il Viagra. Ogni uomo può usare il farmaco per migliorare le sue prestazioni sessuali, a patto che venga valutato in anticipo dal medico.